Massimo Caputi il ritorno in Prelios con lo sconto

La Repubblica – Milano, 21 Marzo 2016 – Finito l’aumento di capitale, Prelios (ex Pirelli Real Estate) ristruttura anche la squadra. L’amministratore delegato Sergio lasi starebbe per lasciare in quanto considera terminato il processo di ristrutturazione. Al suo posto, in attesa di un nuovo assetto azionario, Prelios vorrebbe nominare un direttore generale, promuovendo Riccardo Serrini, attuale responsabile della divisione NPL (non-performing-loan) del gruppo di finanza immobiliare. Se tante cose in Prelios sono cambiate dal 2012 in poi, anche grazie a due ricapitalizzazioni che hanno azzerato i debiti, altre invece sembrano non mutare mai.
Massimo Caputi, che quattro anni fa aveva messo insieme una cordata di investitori per diventare vice presidente, è uscito la scorsa estate dalla porta di Prelios, per rientrare (con la sua Feidos) dalla finestra insieme a soci come Fulvio Conti (ex ad ENEL) e Daniel Buaron. Da notare che Caputi ha sottoscritto le azioni in aumento a meno di un quinto di quanto lo avevano liquidato la scorsa estate Pirelli, Intesa e Unicredit.