L’assemblea di Federterme ha designato all’unanimita’ Massimo Caputi

Attuale Presidente di Terme di Saturnia- quale nuovo Presidente di Federterme, l’associazione di categoria di tutte le principali terme italiane aderenti a Confindustria.
– Federterme riunisce circa 150 aziende termali italiane in un settore che da lavoro ad oltre 20.000 addetti e genera un indotto di almeno 50.000 posti di lavoro.
Massimo Caputi, ingegnere alla guida di Terme di Saturnia da un anno e mezzo, è stato scelto a voto segreto da tutti i soci, e questo è un riconoscimento sia della leadership di Saturnia, sia del lavoro che Caputi sta facendo con grande impegno.
L’industria termale Toscana è di un’importanza enorme per la Regione ed è spaccata tra il termalismo pubblico che soffre cercando uno sbocco (Montecatini, Chianciano, Ecc..) sia di azionariato, sia di prodotto, ed il termalismo privato che è ormai indirizzato verso l’industria del benessere a più ampio spettro.